Via Benedetto Croce, 62

00142 – Roma (RM)

+39 3913038948

info@gioiacostruzioni.com

Fascia di prezzo: A partire da a

Confronta gli annunci

UN NUOVO QUARTIERE A 5 KM DALL’EUR

A metà strada tra l’EUR e Ostia, sulla Via Cristoforo Colombo, è nato il nuovo quartiere Torrino Mezzocammino E’ stato progettato con criteri d’avanguardia dando la massima importanza al rispetto delle aree verdi e alla viabilità pedonale e ciclabile. La bassa densità abitativa, l’elevata presenza di parchi, giardini e aree sportive, ampie strade con comodi parcheggi, fanno di Torrino Mezzocammino il prototipo dei nuovi quartieri residenziali.

VIE DI ACCESSO

Il quartiere Torrino Mezzocammino è collegato con il resto della citta’ tramite:
– Via Bartolomeo Cavaceppi che si innesta sulla  Via Cristoforo Colombo  – Via Gianluigi  Bonelli che si innesta sulla Via Cristoforo Colombo in direzione Ostia e sulla via Ostiense in Direzione Roma – Via Luigi  Guglielmi che tramite il sottopasso del G.R.A. si collega con Via Pechino del Torrino Sud – Via Ercole  Direi che tramite il sottopasso della Colombo collega con la complanare della Cristoforo Colombo in direzione Roma

La viabilità interna è assicurata da comode strade dotate di ampie zone a parcheggio. Le vie sono intitolate ai più famosi autori e disegnatori di fumetti italiani. Tutti gli incroci sono sostituiti da rotonde stradali arredate con eleganti sistemazioni del verde e caratterizzate dal logo del Consorzio Mezzocammino.
La rotonda interrata di Piazza Pazienza è caratterizzata dall’arredo delle pareti circolari rivestite con pannelli mosaicati con le immagini degli eroi più amati del Fumetto Italiano. Il quartiere è collegato internamente con una Pista ciclabile che raggiunge tutti i punti del quartiere Attualmente sono agibili Km. 4,5 su 7,0 circa complessivi.

IL VERDE

Nella realizzazione del quartiere Torrino Mezzocammino una particolare attenzione è stata riservata alla progettazione e realizzazione del verde, sia per quanto riguarda il verde di arredo stradale, con la piantumazione di numerosi alberi di varie essenze,  sia per la realizzazione di parchi. Il quartiere è dotato infatti di numerosi parchi attrezzati alcuni già inaugurati e aperti al pubblico e altri in fase di realizzazione: Parco centrale attrezzato di 145.000 mq con anfiteatro, laghetto e giochi d’acqua. Altri 5 parchi attrezzati per complessivi 150.000 Mq. Pista ciclabile e percorsi pedonali attraverso tutto il quartiere

I  SERVIZI

Sono presenti tutti i servizi e le infrastrutture, tra i quali:
7 Scuole – Chiesa – Centri commerciali e negozi – Centro sportivo polivalente – Mercato – Parcheggi. La convenzione ha per oggetto l’urbanizzazione e l’edificazione delle aree facenti parte del Consorzio Unitario Torrino Mezzocammino.

Opere di Urbanizzazione Primaria:

  • costruzione rete stradale e parcheggi pubblici relativa la comprensorio e rete dei cunicoli polifunzionali
  • costruzione impianti acqua potabile ed innaffiamento
  • costruzione opere di fognatura
  • costruzione rete di distribuzione dell’energia elettrica per uso privato
  • costruzione dell’impianto di illuminazione della rete stradale e degli altri spazi destinati ad uso pubblico
  • sistemazione degli spazi di verde pubblico attrezzato
  • costruzione della rete di distribuzione del gas
  • cessione senza corrispettivo al Comune o ad altro Ente o Azienda interessati delle opere, impianti, manufatti specificati precedentemente
  • manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree, opere, impianti e manufatti specificati precedentemente

Opere di Urbanizzazione Secondaria:

  • Costruzione e cessione senza corrispettivo al Comune delle seguenti opere:

1. Scuole materne di 16 sezioni
2. Scuole elementari di 35 aule
3. Scuole medie di 18 aule
4. Sistemazione aree P.V.Q. (Punto Verde Qualità) per  mq 161.000
5. Sistemazione a parco pubblico e verde sportivo per mq 167.297
6. Costruzione sottopasso veicolare sulla Via Colombo
7. Realizzazione pista ciclabile

Tutta la rete stradale è stata ultimata, collaudata e presa in consegna dal Comune di Roma, così come i cunicoli dei pubblici servizi, la rete idrica, le reti di illuminazione pubblica e privata. Anche la rete fognante è stata presa in carico, dopo collaudo, da Acea Spa. Le 7 scuole sono già state realizzate e consegnate con gli anni scolastici in corso e anche i primi 5 parchi per un totale di 9 ettari sono aperti al pubblico che diventeranno 18 non appena ultimati i lavori degli altri previsti.